Soffri di apnee notturne o di russamento durate il sonno?

Prenota la polisonnografia

Puoi chiamare al
346 606 4186

La Polisonnografia, in particolare il monitoraggio cardio-respiratorio del sonno, consente di effettuare la diagnosi di uno dei più frequenti disturbi del sonno, cioè della Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS) e ne rappresenta il cosiddetto "gold standard diagnostico", cioè l'esame più indicato per poterla individuare. L'esame viene refertato dal Dottor Paolo Marras, specializzato in Otorinolaringoiatria all'Università degli Studi di Cagliari col massimo dei voti e lode, esperto nella diagnosi e cura dei disturbi del sonno.

Orari di Visita
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
09:30 - 17:30 Cagliari Cagliari
10:00 - 19:00 Macomer
15:00 - 19:00 Iglesias Cagliari

L'esame viene eseguito al domicilio del paziente con uno strumento dedicato pre-impostato e registra diversi parametri, tra i quali:

  • Il flusso aereo oro-nasale con eventuali pause del respiro (apnee)
  • Il russamento
  • L’ossimetria
  • Frequenza cardiaca
  • Il movimento di torace e addome per la dinamica respiratoria
  • La posizione assunta dal paziente

Le modalità di esecuzione dell'esame verranno esaurientemente spiegate a voce o per mail.

Il costo per l'esame refertato è di €200

I sintomi e i segni che i pazienti adulti affetti da OSAS presentano spesso sono:

  • Respiro rumoroso - russamento (roncopatia)
  • Pause del respiro osservate dal partner
  • Risvegli notturni improvvisi con sensazione di mancanza d’aria
  • Sonnolenza diurna
  • Facile affaticabilità
  • Stanchezza al risveglio e sensazione di sonno non ristoratore
  • Cambiamenti nello stile di vita
  • Cefalea mattutina
  • Défaillance attitudinali con diminuzione del grado di attenzione e di concentrazione
  • Irritabilità - peggioramento del tono dell’umore
  • Modificazioni della vis e della libido
  • Nicturia

Chi deve praticare la PSG o il monitoraggio cardio-respiratorio del sonno?

  • I pazienti in cui vi sia un sospetto di OSAS (sindrome delle apnee ostruttive del sonno) che presentano i sintomi e i segni prima descritti
  • I pazienti obesi
  • I pazienti obesi candidati ad un intervento chirurgico ed in particolare ad interventi di chirurgia bariatrica (chirurgia dell'obesitá)
  • I pazienti candidati ad interventi roncochirurgici nasali e faringo-laringei
  • I pazienti candidati a chirurgia maxillo-facciale (avanzamenti maxillo-mandibolari)
  • I pazienti in cui l'odontoiatra individui fattori orali, dentali e facciali predisponenti all'OSAS
  • I pazienti affetti da ipertensione arteriosa o patologie cardiache nei quali si sospettino elementi clinici riconducibili all'OSAS
  • I pazienti affetti da disturbi endocrinologici e dismetabolici
  • I pazienti affetti da problemi neurologici che presentano i sintomi dell'OSAS
  • I pazienti con disfunzione erettile e riduzione della libido

Lo studio del paziente che presenta una sospetta OSAS é multi-disciplinare, perché coinvolge diversi specialisti, ma anche multi-parametrico, poiché prevede la valutazione di parametri specifici, che si ottengono dall'anamnesi (ciò che racconta il paziente e/o il suo partner), dalle risposte a questionari dedicati, dalla visita medica e dagli indispensabili esami strumentali.

Il trattamento dell'OSAS é personalizzato per ogni paziente, perché la sua origine può essere determinata da diverse cause che devono essere opportunamente individuate e conseguentemente trattate.

Prenota la polisonnografia